Associazione TempoLibero
Home
Avvisi e News
Attività
Archivio
Foto
Dicono di noi
Eventi segnalati
Link
Tesseramento
Area Soci
Contatti
 
 

EVENTI 2013


16 dicembre ore 18,00 inaugurazione

'a bbona ciorta

Rosa Panaro al PAN a cura di Clorinda Irace

16 dicembre2013 - 9 gennaio 2013

intervista a Rosa Panaro

               scarica invito            


Nell’ambito della quinta edizione di 

NATALE A NAPOLI PERCORSI DI LUCE 2013

concept di Tiziana Gelsomino e Donatella Liguori

Rosa Panaro, icona del femminismo degli anni ’70, nota per l’uso di materiali insoliti e di riuso come cartapesta, cemento, resine, ha attraversato con la sua opera il rinnovamento dell’arte napoletana dal dopoguerra ad oggi. Una sua costante è l’attenzione alla naturale propensione dei partenopei  per i simboli beneauguranti, apotropaici.

Nell’ambito della manifestazione NATALE A NAPOLI … PERCORSI DI LUCE 2013, rassegna curata da Tiziana Gelsomino e Donatella Liguori dedicata quest’anno alla green economy, l’arte di Rosa Panaro - che usa materiali  di riciclo e ripercorre simboli apotropaici vecchi e nuovi – rappresenta un dono speciale alla città: in tempi di bilanci di fine anno e di difficoltà economiche, una mostra tutta giocata su elementi beneauguranti, dalle salamandre ai melograni passando per le ali protettive degli angeli e la tradizione del presepe (rivisitato in versione contemporanea, dove i burka affiancano i veli delle madonne),rappresenta un modo per affidare all’arte un messaggio di rinascita e di speranza.

Culmine della mostra sarà l’installazione “360: giorni e nomi dell’anno”, costituita da una amplissima serie di cuori somiglianti a tanti ex voto che ripercorrono il calendario di un intero anno, con i nomi incisi sulla terracotta . Una sorta di protezione che ciascuno potrà trovare toccando il  cuore col proprio nome: un gioco tra il serio e lo scherzo  che caratterizzerà questa esposizione che durerà per tutto l’arco delle festività.

PATROCINATA DA: Assessorato alla Cultura, PAN, Commissione Cultura Comune di Napoli, Prima Municipalità Chiaia Posillipo

LOCATION:  PAN, Sale del primo piano

TEMPI:  16 dicembre 2013- 9 gennaio 2014

VERNISSAGE: 16 DICEMBRE 2013 ore 18,00 con l’intervento dell’Assessore alla Cultura del Comune di Napoli, Nino Daniele, della Presidente della Commissione Cultura, Maria Lorenzi, del Presidente della Prima Municipalità, Fabio Chiosi 

ALLESTIMENTO:  Tecnoscena di Tonino Esposito e  allievi della scuola di scenografia del professor Giuliano Lo Priore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli

IN ESPOSIZIONE: Installazione 360 giorni e nomi dell’anno con la colonna di cartapesta

La serie Presepi - La serie Angeli - La serie Melograni con il cormorano della pace - La serie salamandre

ALLA MOSTRA SARA’ ISPIRATO UN CALENDARIO CHE VERRA’ PRESENTATO A FINE ANNO




logo_incendium

 

TEMPOLIBERO PER CITTA' DELLA SCIENZA
 

L'associazione culturale napoletana TempoLibero intende lanciare una grossa iniziativa di solidarietà a sostegno della ricostruzione di Città della Scienza, importante istituzione per la città e per la cultura. INCENDIUM è il titolo del progetto, rivolto al mondo dell’arte e a tutti coloro che hanno a cuore le sorti di Napoli  



Concept

L'associazione, da sempre radicata nel mondo dell'arte e promotrice di numerose mostre ed eventi nel settore artistico, intende chiamare a raccolta artisti napoletani e non per un gesto di grande solidarietà: donare un'opera all'associazione che curerà una mostra al PAN in collaborazione con l'Assessorato alla cultura del Comune di Napoli e la successiva vendita all'asta per sostenere il recupero di Città della Scienza.

Un appello che si rivolgerà a quanti hanno a cuore il futuro della città e non vogliono stare a guardare l'ennesimo episodio di degrado criminale che rappresenta una sconfitta per chi ha creduto nella rinascita culturale e civile della città. Città della Scienza, come la Villette di Parigi, rappresentava l'attenzione al mondo scientifico e la consapevolezza del ruolo che esso riveste nel terzo Millennio.

 

Obiettivi del progetto

Il progetto si propone di riunire una molteplicità di soggetti diversi intorno ad un'idea creativa e gioiosa: una mostra d'arte e una vendita di beneficenza delle opere per sostenere la ricostruzione di Città della Scienza. La creatività degli artisti e la cittadinanza attiva di associazioni, fondazioni, aziende, mondo del volontariato, banche per dire no alle logiche distruttive e schiaccianti dei prepotenti e dei malavitosi. 

A questo primo obiettivo, si affianca un obiettivo di lungo termine: assicurare un fondo di opere d’arte, che i medesimi artisti aderenti all'iniziativa si impegnano a realizzare in futuro, per la Città della Scienza di domani, per immaginare una città ricostruita più ricca e più stimolante, nel segno dell’arte. 

 

Tempi e modi del progetto

Si desidera dare a questo progetto una tempistica molto veloce poiché l'urgenza di dar voce al nostro impegno è forte. A partire dal 18 marzo saranno inviate le lettere d'invito agli artisti con la scheda tecnica da compilare per l'opera e si raccoglieranno le adesioni.

Il progetto INCENDIUM sarà presentato alla città attraverso la stampa il 28 marzo

Da aprile in poi, inizierà la raccolta delle opere donate complete di scheda tecnica e la redazione del catalogo cui parteciperanno critici di chiara fama.

Inaugurazione Mostra al PAN  maggio-giugno

Esposizione per due o tre giorni e a conclusione asta finale

Cerimonia finale presso Città della Scienza entro giugno

 

Partner

L'Associazione culturale TempoLibero è promotrice dell'iniziativa INCENDIUM e ha chiesto di condividerla a numerosi altri soggetti per dar vita ad una rete capace di conferire al progetto maggiore forza ed energia. 


Patrocinano l'iniziativa L'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, il PAN Palazzo delle Arti Napoli e l'Unione industriali di Napoli.    



Affiancano l'associazione TempoLibero nella diffusione e nella pubblicizzazione dell'evento: Action aid,  Accademia musicale Giuseppe Verdi, Commissione Cultura del Comune di Napoli,  Museo CAM arte contemporanea, Clinica Mediterranea, Associazione Farmaciste insieme, Fondazione Cannavaro- Ferrara, Fondazione Santobono-Pausillipon,  Il mondo di Suk, network,  Ordine dei Farmacisti di Napoli,  Paparo editore, Associazione Pepul, Reteeuropa, Associazione Terra Libera, Associazione Vola Alto.

Contribuisce alla realizzazione del catalogo il Gruppo Capri srl con i brand Alcott e Gutteridge 


L'adesione è aperta a quanti vorranno partecipare  a questa grande sfida di solidarietà. Il sito www.incendium.it aggiornerà costantemente l'elenco dei partner. 


L’associazione Tempo Libero ha invitato un congruo numero di artisti a partecipare al progetto INCENDIUM.
Numerosi sono anche  coloro che, da tutta Italia, stanno proponendo la propria adesione mostrando sensibilità ed interesse per il progetto. 
A costoro chiediamo di inviare una foto digitale 300 dpje dell’opera che intendono donare e relativa scheda in cui siano indicate le dimensioni  e la tecnica. Indicare anche la propria valutazione dell’opera.
Inoltre, chiediamo una scheda biografica di massimo 600 battute e un curriculum artistico.
Un comitato scientifico vaglierà le proposte considerando gli aspetti  tecnici ed artistici. 




Gli artisti, i partner, gli sponsor che aderiscono alle iniziative  previste dal progetto INCENDIUM saranno presenti nel catalogo, nelle brochure, nei comunicati stampa e in tutti i materiali informativi, cartacei e digitali. Il sito www.incendium.it  raccoglierà tutte le fasi del progetto e le registrazioni video degli eventi.  La manifestazione conclusiva vedrà la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti.


 
 





PRIMAVERA A NAPOLI VETRINE IN FIORE

Evento presso il Circolo Canottieri Napoli il 18 aprile 2013 ore 19.00 in colaborazione con il Guerin Sportivi per la mostra di vele e con lo stilista Antonino Loli per la sfilata di alta moda.

scarica il comunicato stampa del Comune di Napoli- Commissione Cultura
scarica l'invito




Associazione TempoLibero - Via Nuova Pizzofalcone, 14 - 80132 Napoli - Tel. +39 335 1314431 - P.IVA 95077860633 

Site Map